Dr. Giuseppe Caruso

Infiltrazioni intra-articolari

Procedura medica che consiste nell’iniettare un farmaco:

  • direttamente all’interno delle grandi articolazioni: spalla, gomito, polso, colonna vertebrale (cerniere C6- D1 e D12 – L1 ), anca , ginocchio, caviglia
  • nei punti trigger attivi
  • nelle borse sierose.

Tra le sostanze medicamentose più usate: anestetici, steroidi, ac. Ialuronico.

Indicazioni: patologie osteoarticolari e muscolo-scheletriche.

Controindicazioni: ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi dei componenti del prodotto, gravi epatopatie, infezioni o malattie della pelle nell’area di iniezione.
 

Logo